3.8 C
Guidonia
martedì, Novembre 30, 2021
More

    Contro Conegliano, Roma combatte e cede solo sul più bello

    Il colpo d’occhio del PalaEur, con più di 4.000 spettatori ad assistere al match tra l’Acqua & Sapone Roma Volley Club e la Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano, è senza dubbio la fotografia più bella ed emozionante di questo inizio di stagione.

    Il calore del pubblico, che ammira le fenomenali pantere e sostiene le capitoline nell’incredibile ritorno del terzo set dal 9-17 al 24-24, è un toccasana per tutto il movimento verso il ritorno alla piena normalità.
    Le gialloblu di Daniele Santarelli ottengono un altro successo, ma le padrone di casa vendono cara la pelle, con Stigrot e i muri di Trnkovà. Dall’altra parte Egonu realizza 18 punti, De Kruijf e Vuchkova in grande spolvero, De Gennaro MVP e l’ace di Gennari che evita il prolungarsi della contesa.

    Tutti si aspettavano una grande festa, ma mai nessuno si sarebbe immaginato qualcosa del genere. Le Wolves, con 9 giocatrici su 13 alla prima esperienza in A1, sono riuscite nell’impresa di tener testa dall’inizio alla fine ad una avversario temibile come l’Imoco che non ha mai smentito tutto il suo valore tecnico e agonistico.
    Le due formazioni hanno messo in scena una pallavolo di altissimo livello con Conegliano a guidare la contesa, nonostante l’indisponibilità di Sylla e Fahr fuori per infortunio, e le capitoline sempre in scia con Cecconello e Stigrot a provare ad arginarla. Quello delle Pantere è stato il secondo confronto con una neopromossa in A1 chiuso con due vittorie.
    Le giallorosse hanno messo tutto: tecnica, spirito di squadra e quella spavalderia di cui si è tanto parlato nel pre-gara e che potrebbe essere importante in questa avventura nella massima serie.

    Lo staff tecnico di Roma guidato da coach Stefano Saja, messa da parte l’esperienza contro una delle squadre più forti al mondo, prosegue il suo percorso, in vista dell’incontro infrasettimanale contro la VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore, che nella prima giornata di campionato ha dimostrato, superando per 3-0 la ben allestita Scandicci, di poter ambire alle prime posizioni della classifica.

    A1F - Roma Volley Club - Imoco Volley Conegliano

    Stefano Saja, coach dell’Acqua & Sapone Roma Volley Club, ha analizzato il match e la grande festa di Roma:
    Credo che dopo un primo momento ci siamo un po’ irrigidite, trovandoci difronte a tante campionesse. Poi il calore del Palazzo dello Sport ci ha aiutato a scioglierci. Ci abbiamo provato, è comunque una squadra che ti mette tantissima pressione però devo dire che a tratti abbiamo dimostrato una discreta pallavolo. Sono contento del terzo set dove non abbiamo mollato, ci abbiamo creduto fino in fondo. Noi continuiamo la nostra avventura forti di un impianto fantastico che è una cornice incredibile in cui giocare“.

    Anche Daniele Santarelli, primo allenatore della Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano, ha dichiarato:
    Innanzitutto, è un calendario strano, incontrare due neopromosse le prime due giornate certo è particolare. Tra l’altro due società che hanno allestito due ottime squadre, quindi sulla carta erano forse due partite abbordabili, ma così non è stato. Abbiamo fatto un ottimo mercato, tuttavia abbiamo visto che se non spingiamo al massimo rischiamo anche con le cosiddette ‘matricole’. Credo che sia stato un bello spettacolo per il pubblico, poi in un palazzetto così, al cospetto di oltre 4.000 spettatori è stato importante. Credo sia stata una discreta gara, siamo stati fallosi nel primo set e questa cosa ha tenuto Roma in vita. Brava Roma a spingere, noi dovevamo sfruttare al meglio alcune occasioni importanti. Ma siamo contenti di aver vinto qui a Roma“.

    Acqua & Sapone Roma Volley Club – Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano 0-3 (21/25-15/25-24/26)

    Acqua & Sapone Roma Volley Club: Trnkovà 8, Bugg 4, Cecconello 8, Venturi (L), Stigrot 11, Papa 2, Pamio 2, Klimets 6, Arciprete, Rebora, Decortes 3. N.e: Avenia, Bucci (L). All. Stefano Saja
    Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano: Courtney 5, Vuchkova 11, Egonu 18, Omoruyi 7, De Kruijf 9, Wolosz 2, De Gennaro (L), Gennari 1, Frosini 1, Caravello, Butigan 3. Non entrate: Folie, Bardaro (L), Plummer. All. Santarelli.
    Arbitri: Mattei Lorenzo, Frapiccini Bruno
    MVP: Monica De Gennaro

    Fonte: Ufficio Stampa – Acqua & Sapone Roma Volley Club
    Foto: Mariano Trissati

    Articoli Correlati

    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Seguici su

    1,790FanMi piace
    877FollowerSegui
    117FollowerSegui
    - Advertisement -

    Ultimi Articoli

    METEO

    Guidonia
    nubi sparse
    3.8 ° C
    6.2 °
    1.9 °
    81 %
    0.5kmh
    32 %
    Mar
    9 °
    Mer
    10 °
    Gio
    12 °
    Ven
    11 °
    Sab
    5 °