Emergenza e sanificazione, così il comune di Guidonia Montecelio reagisce al Covid-19

Dai primi casi di coronavirus nel nostro comune sia l’amministrazione (insieme alla minoranza politica) che la cittadinanza hanno attenzionato il problema in modo propositivo.
Queste le parole di Mario Proietti (Lista Civica Il Biplano), consigliere comunale di Guidonia Montecelio, che rilascia un’intervista alla nostra redazione.
Il comune di Guidonia Montecelio come molti altri comuni d’Italia ha avviato un trattamento di sanificazione: esprima un giudizio sulla qualità di questo intervento.
Il tipo di sanificazione che si sta effettuando a Guidonia è molto superficiale, il trattamento effettuato è nebulizzato, invece sarebbe più funzionale quello con l’irrorazione (bagnare con la lancia a terra) come si evince da alcune dichiarazioni di esperti e dai filmati che ogni giorno ci vengono proposti dai mass media.
Come viene vissuta l’emergenza Covid-19 a Guidonia?
L’avvento del coronavirus a livello nazionale ha colto di sorpresa il governo, e la sanità nazionale. Lo stesso si è verificato nel nostro comune, con un’iniziale poca attenzione al problema anche da parte dei cittadini. Dai primi casi di coronavirus sia l’amministrazione (insieme alla minoranza politica) che la cittadinanza hanno attenzionato il problema in modo propositivo. Ad oggi abbiamo un totale di 36 casi che non ci fanno stare tranquilli e ci spingono a dire restiamo tutti a casa.
Avendo un famigliare che vive e lavora a Milano, la sua testimonianza mi fa comprendere che la situazione è molto seria e preoccupante. Per questo sollecito l’amministrazione a far girare il più possibile la polizia locale.
Cosa ha previsto l’amministrazione comunale per aiutare le attività economiche che in questo periodo stanno soffrendo?
Nulla. Al momento non è stata intrapresa alcuna iniziativa a favore delle attività economiche del territorio, sicuramente si dovranno affrontare alcune problematiche sul settore e dare una risposta, perché non dobbiamo permettere che nessuna impresa del territorio chiuda”.
Importante è anche il sentito grazie che Proietti dichiara a tutti coloro che in prima linea combattono contro il virus: “Un plauso alla croce rossa di Guidonia ed alla protezione civile che in questo momento insieme alla polizia locale sono da baluardo a questo virus.

(847)

happy wheels 2 demo

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.