Con la nuova Giunta il futuro dei guidoniani nelle mani di Bertucci

La nuova Giunta del comune di Guidonia Montecelio presenta due volti nuovi: Federica Ieraci, dirigente di un istituto d’istruzione privato, e Valentina Torresi, romana 45enne commercialista e revisore dei conti. La Ieraci sostituisce Mariella Cosola all’Urbanistica e assetto del territorio, la Torresi è la figura del nuovo mega assessorato voluto da Marco Bertucci. Industria, Artigianato e attività estrattive, Ufficio Europa (reperimento e richiesta di finanziamenti), Sport, Energie rinnovabili, sostenibili e fonti alternative, Pari Opportunità: per la Torresi un compito difficile e per certi versi storico. Il sindaco Eligio Rubeis mette nelle mani di Bertucci (felice anche per la delega sui Grandi eventi e la smart city) il destino della città e c’è chi vede un probabile passaggio di consegne per la candidatura al leader del centrodestra. Il vice sindaco Andrea Di Palma resta a capo della Cultura, mira a delle azioni di sviluppo del Turismo, ma perde lo Sport.

Arriviamo ai confermati: nel settore Finanze resta Adriano Mazza (lo sceriffo dei conti pubblici), per i Servizi sociali fiducia a Marco Berlettano (in cantiere importanti progetti come gli inserimenti lavorativi e le novità legate al trasporto pubblico), ai Lavori pubblici punto di riferimento Ernelio Cipriani (settore strategico per i prossimi tre anni), per l’area dell’Ambiente immutata la posizione di Morena Boleo (apprezzata per il lavoro sul territorio).

Con la nuova Giunta il primo cittadino Rubeis spera di tornare a dare risposte concrete ai cittadini, proseguendo quell’azione efficace che ha contraddistinto questi sei anni alla guida di Guidonia Montecelio.

(815)

happy wheels 2 demo

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.