10.1 C
Guidonia
sabato, Aprile 20, 2024
More

    Tagliate le ali ad “Ultimo”, il Colonnello Sergio De Caprio destituito da compiti operativi al Nucleo Tutela Ambiente

    Il Colonnello De Caprio, nome in codice Ultimo è l’Ufficiale dell’Arma dei Carabinieri che mise materialmente le manette a Salvatore Riina il 15 gennaio 1993, quando era a capo dell’ Unità Militare Combattente denominata CRIMOR,crimor costituita all’interno del Reparto ROS e formata da una squadra di carabinieri che al momento della costituzione erano poco considerati nell’Arma e che svolgevano incarichi di basso profilo. Ufficiale quasi mai stato in sintonia con le alte gerarchie dell’Arma e dal quale non è stato molto amato, questo grazie allo spirito d’iniziativa individuale ed ai suoi metodi di indagine.

    ultimo arresto rinaDopo l’Arresto di Riina chiede il trasferimento per incompatibilità con il capo del Ros e viene trasferito con il nuovo incarico di Comandante dei Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente, ha trasformato i Nuclei operativi ecologici a sua immagine, proseguendo la sua carriera in eccellenti indagini, rivelazioni e sorprendenti arresti. Nomi noti sui quali ha portato avanti importanti indagini tra cui i conti di Francesco Belsito, Finmeccanica finito con l’arresto di Giuseppe Orsi amministratore delegato del gruppo e di Bruno Spagnolini di Agusta, l’arresto di Luigi Bisignani indagato per i suoi traffici di informazioni segrete e appalti per la P4, Alfonso Papa, deputato Pdl, Ettore Gotti Tedeschi il potente banchiere dello Ior, interrogato sulle operazioni più riservate della banca vaticana, Massimo Ciancimino, Roberto Maroni, il presidente di Regione Lombardia e le inchieste sulla Cpl Concordia; nell’area Romana nelle indagini sulle discariche, in gennaio 2014, i suoi uomini effettuano sette arresti, tra cui il proprietario della discarica di Malagrotta e l’ex presidente della Regione Lazio Bruno Landi.ft cc

    Con lettera del 4 agosto a firma del generale Tullio Del Sette il Colonnello Sergio De Caprio viene privato dei compiti operativi e da metà agosto lo stesso non potrà svolgere più funzioni di polizia giudiziaria, rimanendo soltanto Vicecomandante del NOE.

    La motivazione di tale decisione sembra essere legata a motivi puramente organizzativi, “cambiamento strategico nell’organizzazione dei reparti”. La reazione del Colonnello De Caprio in data 18 agosto con una lettera contro i “servi sciocchi” che abusando delle attribuzioni conferite” prevaricano “e calpestano le persone che avrebbero il dovere di aiutare e sostenere”.

    Di Antonio Azzinnari

    Articoli Correlati

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Seguici su

    1,931FansMi piace
    877FollowerSegui
    113FollowerSegui
    - Advertisement -

    Ultimi Articoli

    METEO

    Guidonia
    cielo sereno
    10.1 ° C
    12 °
    7.4 °
    58 %
    1.2kmh
    5 %
    Sab
    11 °
    Dom
    16 °
    Lun
    14 °
    Mar
    15 °
    Mer
    8 °