5.7 C
Guidonia
martedì, Novembre 30, 2021
More

    La Web TV e Marco Baldini insieme per combattere la Sla

    Anche Marco Baldini, caro amico de “La Web Tv”, ha aderito davanti alla nostra telecamera alla sfida dell’#IceBucketChallenge, una secchiata di acqua gelata per combattere la Sclerosi Laterale Amiotrofica (Sla). Il video è stato caricato dal presidente ed editore de “La Web Tv” sul suo profilo facebook.

    L’iniziativa, rimasta orfana del proprio co-fondatore Corey Griffin, annegato il 22 agosto scorso nella località turistica di Nantucket (Massachusetts), è nata da un’idea di Peter Frates, 29 anni, giocatore di baseball colpito dalla patologia. Egli sfidò parenti e amici a rimettere in scena un gioco, che faceva con i suoi compagni di squadra al college di Boston, in caso di vittoria, per sensibilizzare l’opinione pubblica su una malattia dalle cause incerte e dalle cure ancora, purtroppo, inefficaci. Partecipare è semplice: chi viene sfidato ha 24 ore di tempo per farsi rovesciare addosso un secchio di acqua gelata; se non lo fa paga pegno, facendo una donazione alla ricerca, se invece riesce nell’impresa ha diritto a nominare altre persone a cui sottoporre la sfida.

    La Als Association, una delle più importanti associazioni che opera nell’assistenza dei malati di Sla e alla ricerca in suolo statunitense, ha subito utilizzato questa idea per creare una grande campagna di sensibilizzazione e di finanziamento, che dopo l’intervento del fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, ha avuto una popolarità sempre maggiore tra le star del football e dello spettacolo, facendo incassare finora all’associazione 42 milioni di dollari.

    La Sla, definita “morbo di Gehrig” dal nome del giocatore di baseball che ne fu vittima, “malattia di Charcot”, dal nome del neurologo francese che per primo la descrisse alla fine dell’800, o semplicemente “malattia dei motoneuroni”, è una patologia degenerativa e progressiva del sistema nervoso, che colpisce i neuroni del movimento, sia centrali (1 motoneurone a livello della corteccia motoria) sia periferici (2 motoneurone a livello del tronco encefalico), causando, nelle forme più aggressive, la perdita della capacità di deglutire, di articolare la parola e la paralisi.

    Ne sono riscontrati, tra l’Europa e gli Usa, 1.5-2.5 nuovi casi all’anno e ,in particolare, in Italia ne sono affette 7 persone ogni 100mila abitanti.

    E proprio in Italia l’Aisla (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica), che ha scelto di riproporre in Italia la raccolta fondi, ha rilevato un boom di donazioni rispetto agli anni precedenti, in quanto ha già ricevuto 100mila euro utili per fondare su nuove basi la ricerca.

    Baldini, come tanti volti noti dello spettacolo e perfino delle istituzioni, ha partecipato alla agghiacciante campagna nominando tre volti noti: Claudio Fasulo, autore televisivo italiano, Gianni  Cuperlo, deputato del Pd, e Mario Draghi, presidente della Bce.

    “Tutti e quattro siamo nati il 3 settembre – ha spiegato -, sarebbe quindi giusto cominciare il nuovo anno di vita con una cosa buona”.

    E una cosa buona, questa, lo è davvero, soprattutto se si pensa a quanto un gioco così semplice, uno scherzo tra ragazzi, una sfida tra conoscenti, sia riuscito a farci riscoprire il nostro senso di solidarietà e a permetterci di investire sul nostro futuro.

    Danilo D'Amicohttps://www.lawebtv.it
    Giornalista professionista dal 2011. Laurea magistrale in Produzione culturale e giornalismo.

    Articoli Correlati

    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Seguici su

    1,790FanMi piace
    877FollowerSegui
    117FollowerSegui
    - Advertisement -

    Ultimi Articoli

    METEO

    Guidonia
    cielo sereno
    5.7 ° C
    8.3 °
    2.9 °
    77 %
    1.4kmh
    3 %
    Mar
    6 °
    Mer
    10 °
    Gio
    12 °
    Ven
    11 °
    Sab
    9 °