22.1 C
Guidonia
sabato, Maggio 28, 2022
More

    Web Tg – 06 Marzo 2010

    Web Tg – 6 marzo 2010 1. Cominciamo con la cronaca. Operazione anti contraffazione nellhinterland romano. Lottavo gruppo della polizia municipale di Roma ha sequestrato, nella zona tra Tivoli e Guidonia, un magazzino di oltre 6.000 mq, utilizzato da diverse societa’ nazionali gestite da cinesi residenti a Roma. All’interno un enorme quantitativo di merce di abbigliamento da uomo, donna, bambino e neonato non idoneo alla vendita, senza etichette e pericoloso per la salute. Descrizioni allucinanti quelle riportate dalla polizia municipale: tutta la merce, in particolare i capi per neonati, emanava un odore terribile, probabilmente dovuto al colorante utilizzato.2. Scuole sporche a Guidonia. Stavolta si tratta della scuola elementare di Colle Fiorito, circolo didattico Guidonia V, dove sono state segnalate classi in condizioni non idonee di igiene e pulizia. La ditta Miles, la stessa del caso dellasilo di via degli Spagnoli, non è nuova a questo genere di problemi. Il comune ha predisposto la pulizia straordinaria, ma, visto che la scuola è di competenza ministeriale, siamo certi che lincrescioso fatto accadrà di nuovo, prima di un intervento come si deve.3. Elezioni di Tivoli. Arriva lennesimo candidato. Dopo Vincenzi, Paluzzi, Gallotti, Innocenti, ecco Napoleoni con la lista Io progetto Tivoli. A loro si aggiungono Tersigni della Fiamma Tricolore, e Silvano Solini, della lista civica Fondamentare. Si preannuncia quindi una campagna elettorale serrata, con protagonisti personaggi che hanno fatto la storia della politica tiburtina. Un pronostico è difficile da fare, e sarà ancora più gustoso vedere le alleanze in prossimità del pressoché certo ballottaggio. 4. Protesta dei cittadini di Tivoli Terme contro il degrado del loro quartiere. Si è svolto lunedì 1 marzo il sit in in piazza Bartolomeo della Queva. Le motivazioni? Laumento esponenziale e incontrollato degli insediamenti abusivi di nomadi nella zona di Stacchini, il degrado della città termale, C i continui bivacchi di ubriachi in piazza e nel quartiere, il coprifuoco, il totale abbandono di Tivoli Terme, lasciata a loro dire da sola ad affrontare tutto questo. 5. Le associazioni si muovono per dire basta allo scempio ambientale in cui versa Guidonia. E infatti prevista per sabato 13 marzo la protesta dei comitati spontanei, le associazioni culturali e ambientaliste, i movimenti civici e di base del territorio di Guidonia Montecelio e dintorni, che da anni si battono contro la situazione di forte nocività presente nell’area, che chiamano i cittadini leggiamo sul comunicato – a manifestare in piazza la loro rabbia e lo sdegno contro le istituzioni locali che nulla fanno per arrivare ad un risanamento ambientale dell’intero territorio. Non si chiede poi molto alla politica: azioni concrete volte al RISANAMENTO AMBIENTALE e contro il degrado del territorio.6. Tempo di Festa della Donna, ed ecco la prima iniziativa della consulta per le pari opportunità del comune di Guidonia. Il COMITATO ESECUTIVO con presidente Marianna De Maio, e vicepresidente Rita Salomone, e LA CONSULTA DELLE PARI OPPORTUNITà INCONTRA I CITTADINI DI GUIDONIA MONTECELIO AL CENTRO COMMERCIALE” TIBURTINO”, domenica 7 marzo dalle ore 10. Durante l’ evento verranno presentati i progetti della consulta per l’ anno in corso, si riapriranno le iscrizioni alla consulta delle donne, dando ascolto le esigenze attuali nel nostro Comune, e verrà distribuito un opuscolo informativo che riassume tutti i numeri utili sul territorio di Guidonia Montecelio, dalla sicurezza alla sanità, dal sociale al lavoro, dal tempo libero alla tutela, con normative legislative attuali importanti per ogni cittadino/a!!Prima di tutto l’ informazione spiegano dalla consulta – un primo passo verso la soluzioni di molti problemi. Essere informati sui numeri utili da usare anche per prevenire, può contribuire a salvare molte vite e a renderci più libere!. La Web Tv sarà presente alla manifestazione.7. Arriveranno tempi migliori per lAniene? Non sono da escludere. E infatti partita la procedura per avviare il Comitato di monitoraggio per il fiume Aniene che avrà sia il compito sia di vigilare sullo stato di salute delle acque sia quello di contribuire, attraverso specifici progetti, alla valorizzazione e riqualificazione ambientale del fiume. Si tratta di uniniziativa nata nel contesto delle azioni di tutela e gestione delle risorse idriche regionali. Ne ha dato notizia Zaratti, assessore allAmbiente della Regione Lazio.

    Articoli Correlati

    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Seguici su

    1,931FanMi piace
    877FollowerSegui
    117FollowerSegui
    - Advertisement -

    Ultimi Articoli

    METEO

    Guidonia
    cielo coperto
    22.1 ° C
    25.4 °
    19.5 °
    64 %
    3.3kmh
    100 %
    Sab
    30 °
    Dom
    26 °
    Lun
    27 °
    Mar
    31 °
    Mer
    24 °