5.7 C
Guidonia
martedì, Novembre 30, 2021
More

    Oscar So White: le diversità che Hollywood non premia

    Ancora prima di scoprire quali saranno quest’anno i vincitori dell’Academy Awards, altrimenti detto Oscar, le polemiche suscitate dalle nomination hanno già provocato campagne e hashtag largamente condivisi sui media.

    Negli ultimi 20 anni l’Academy ha conferito 32 nomination all’Oscar a attori di colore, tuttavia esse rappresentano solo l’8% del totale. Anche lo scorso anno, in effetti, era balzata agli occhi un’evidente discrepanza tra i candidati bianchi, più numerosi, e quelli di colore, che invece rappresentavano una frangia più piccola, ma oggi questa rivalsa contro l’Academy ha trovato una voce più autorevole e agguerrita in Jada Pinkett Smith.

    La moglie di Will Smith, comparsa anche in Magic Mike XXL, ha infatti rispolverato questo argomento attraverso un tweet che recitava: “Agli Oscar le persone di colore sono sempre le benvenute per consegnare premi o intrattenere, ma raramente gli vengono riconosciuti i loro traguardi artistici. Tutte le persone di colore dovrebbero astenersi dal partecipare? Le persone ci trattano nel modo in cui gli permettiamo. Con molto rispetto in mezzo a tanto disappunto.”

    Questa forte dichiarazione, accompagnata al dibattito riaccesosi nel giorno di Martin Luther King e al discorso di Idris Elba, che ha denunciato la mancanza di opportunità per le persone di colore nell’industria cinematografica britannica, ha prodotto diverse azioni di protesta anche da molte altre star di Hollywood.

    Anche il regista Spike Lee non sarà presente quest’anno alla cerimonia, poiché anche quest’anno i più grandi esclusi dalla candidatura per la famosa statuetta erano di colore.  Tra loro possiamo ricordare: Samuel L. Jackson per The Hateful Eight, Ryan Coogler e Michael B. Jordan per Creed, mentre Stallone ha ottenuto una nomination, Idris Elba per Beasts of No Nation.

    Nonostante i posti vuoti e l’hashtag #OscarsSoWhite, che sta spopolando su Twitter, la presidentessa della commissione dell’Academy Award ha dichiarato di “avere il cuore spezzato per i commenti ricevuti” e che “nei prossimi giorni e settimane ci sarà una revisione del reclutamento dei soci al fine di portare la diversità su tanto necessaria nella classe 2016 ed oltre.”

    Quest’anno quindi non saranno solo i look delle star e i riflettori puntati sulle speranze di Leonardo Di Caprio ad alimentare il dibattito sulla notte degli Oscar, ma, per ora, potremo solo aspettare il 28 febbraio per scoprire chi sarà vincitore di questa notte bianca, presentata dall’unico (per ora) uomo di colore sul palco.

    Articoli Correlati

    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Seguici su

    1,790FanMi piace
    877FollowerSegui
    117FollowerSegui
    - Advertisement -

    Ultimi Articoli

    METEO

    Guidonia
    cielo sereno
    5.7 ° C
    8.3 °
    2.9 °
    77 %
    1.4kmh
    3 %
    Mar
    6 °
    Mer
    10 °
    Gio
    12 °
    Ven
    11 °
    Sab
    9 °