Mercoledì 30 marzo 2016 il Teatro Imperiale di Guidonia Montecelio ha ospitato la premiazione della seconda edizione del concorso di cortometraggi “Short – MiniFilmFestival”, ideato dal portale d’informazione La Web Tv del presidente ed editore Fabrizio Di Stefano. Un concorso internazionale che ha visto la partecipazione di elaborati provenienti anche dall’Inghilterra e dalla Spagna. Patrocinato dalla Città di Guidonia Montecelio, l’evento è stato inserito in un contesto che punta a creare un legame culturale tra i guidoniani ed il Teatro stesso. Presente tra il pubblico anche il sindaco facente funzioni Andrea Di Palma, anche assessore al Diritto allo Studio, Cultura e Turismo.

A presentare la serata la dottoressa in Lingue, ballerina e fotomodella Giorgia Di Florido ed il giornalista professionista Danilo D’Amico. Ospiti illustri Daniele Foresi, già visto sul piccolo schermo con le serie “Pietro Mennea – La Freccia del Sud” e “I Misteri di Laura”, e direttamente da “Colorado” Alberto Farina.

A vincere il premio per il miglior montaggio e post produzione è stato “Roots – Un Cineromanzo Marchigiano”; miglior  animazione per “Nel cerchio Blu”; miglior soggetto per “Arianna’s Life”; premio International Special Award a “Blocco E – IV Piano”; miglior attrice ad Anna Castillo della produzione spagnola “El Espejo Humano”; miglior attore ad Alessio Esposito Langella di “Eden”; premio del pubblico con 1890 visualizzazioni e 661 like per “Il Grande Attentatore”; miglior film per “Chi fa Otello?”.

Presidente della Giuria il conduttore radiofonico Marco Baldini, assistito dal geologo e direttore artistico Attilio Vitali, dai giornalisti Antonio Azzinnari e Giorgia Golia, dalle studentesse provenienti dall’Accademia delle Belle Arti Claudia Simonetti e Laura Accardo.

Messaggi – Contatti – Calendario – Opzioni – PEC webmail – Logout

Copyright © 2016 – Aruba S.p.A. – tutti i diritti riservati

(480)

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.