Giornata della memoria per i caduti delle Forze di Polizia nel Lazio, grazie alla Cartaginese (Lega) coinvolte le scuole

Il Consiglio Regionale del Lazio giovedì 6 agosto ha approvato, con 38 voti favorevoli e un astenuto, l’istituzione della “Giornata della Memoria per gli appartenenti alle Forze di Polizia caduti nell’adempimento del dovere”.
La proposta di legge, prima firmataria Valentina Grippo (Partito Democratico), è stata condivisa dai consiglieri di tutte le forze politiche.
Sarà celebrata il 29 ottobre, data in cui fu istituita, su proposta del Giudice Giovanni Falcone, la Direzione Investigativa antimafia: “Una data – ha spiegato Grippo nell’illustrazione – che rappresenta tutte le forze di polizia e ricorda anche la figura di Falcone”.
Così il 29 ottobre di ogni anno saranno promosse iniziative in tutto il territorio regionale, con 120mila euro a disposizione nel triennio 2020-2022.
E’ stata Laura Cartaginese (Lega) con il suo emendamento a coinvolgere le scuole nel progetto per una maggiore diffusione della cultura della legalità fra le nuove generazioni.

(361)

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.