Appassionati sportivi, un saluto a tutti voi, eccoci di nuovo con il nostro approfondimento.

Iniziamo dall’atletica. Domenica si è svolta la mezza maratona più partecipata d’Italia, la Roma-Ostia. La 40a edizione, però, è stata funestata dalla morte di un partecipante, Fabrizio Bellucci, colto da un infarto dopo aver tagliato il traguardo. Il 44enne era tesserato per la Lbm Sport di Roma e praticava la corsa da tempo, aveva completato il percorso in un’ora, 42 minuti e 54 secondi. I servizi di assistenza della gara hanno trasportato l’uomo all’ospedale Grassi di Ostia, ma i soccorsi non sono bastati. Dopo l’arresto cardiaco Bellucci non ha mai ripreso conoscenza. La gara è stata vinta dal marocchino Aziz per gli uomini, migliore italiano Ricatti, e dalla keniota Chepkwony per le donne.

Veniamo al calcio dove in Serie A si registra l’importante vittoria della Lazio a Firenze per 1-0 contro la Fiorentina. I biancocelesti si riscattano così dall’eliminazione dall’Europa League. Roma fermata dall’Inter nell’anticipo, la Juventus allunga dopo il successo sul Milan per 2-0.

In Serie B il Latina continua a sognare. Con il 3-0 sul Padova si porta al sesto posto della graduatoria. Nel prossimo turno trasferta a Brescia.

Un grande Frosinone liquida con tre gol il Grosseto e consolida il primato in Lega Pro considerando la caduta del Perugia a Catanzaro. Insidiosa, però, la prossima trasferta a Benevento.

Capitolo Serie D: nonostante la superiorità numerica per tutto il secondo tempo, il Palestrina non riesce a superare l’Olbia di Oberdan Biagioni. Ancora in gol il capocannoniere del campionato Michele Gallaccio. In vetta scivolone della Lupa Roma, in testa adesso c’è il San Cesareo.

Continua a stupire il Villanova in Eccellenza: passa anche in casa del Città di Monterotondo e raggiunge quota 42 punti. Bene anche il Montecelio di Oddi: 2-0 al Fonte Nuova.

In Promozione continua la fuga del Serpentara Bellegra Olevano: la capolista batte 2-1 il Guidonia e mantiene gli otto punti di vantaggio sulle seconde Vis Subiaco e Cretone Castelchiodato Città di Palombara.

Nella Prima Categoria pareggio del Villalba 1952 contro la Nuova Tivoli Calcio 1919 in una sfida molto sentita. Il Villalba resta al comando, ma Castelverde e Vigor Perconti sono con il fiato sul collo.

Chiudiamo con il basket. Splendida vittoria del Collefiorito in Serie D, 71-61 sulla Roma Nord. I guidoniani sempre più lanciati in questo torneo. Gara sempre condotta in vantaggio dai ragazzi del coach Umberto Fanciullo che coglie l’occasione per far rifiatare gli uomini più importanti del roster in vista del finale di stagione.

Con il basket concludiamo la nostra edizione. Arrivederci a tutti e restate sintonizzati su La Web Tv.

(1402)

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.