La candidata sindaco del centrodestra guidoniano, Arianna Cacioni, aderisce al “Patto per le Città” di Giorgia Meloni

Città sicure, contrasto all’abusivismo, al business dell’accoglienza e a zone franche di illegalità cittadina. Sostegno all’impresa locale, al made in Italy e difesa del territorio che passa anche attraverso la tutela e la promozione dei prodotti tipici locali. Questi i tratti principali del “Patto per le città” che l’On Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia, ha presentato stamattina a tutti i candidati sindaco del partito e coalizione, come impegno politico e programmatico in vista delle prossime amministrative che si terranno l’11 giugno.
Per Guidonia Montecelio erano presenti all’incontro alla Camera il candidato sindaco Arianna Cacioni e il capolista di Fratelli d’Italia Alessandro Messa, che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa. “Oggi abbiamo sottoscritto il patto per Guidonia di Fratelli d’Italia. Maggiore sicurezza nei nostri quartieri, no secco all’apertura di nuovi centri di accoglienza, fondi destinati alla famiglia per abbassare le tariffe a carico dei nuclei con figli, priorità agli italiani nell’assegnazione di nuovi alloggi popolari e nelle graduatorie per l’accesso ai servizi sociali e tutela, promozione e valorizzazione dei prodotti locali”, così Alessandro Messa al margine della conferenza stampa di stamattina.

(366)

happy wheels 2 demo

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*