“Inserimenti lavorativi”, il progetto dei Servizi sociali a Guidonia Montecelio

Partiranno a breve gli “Inserimenti lavorativi”, uno dei progetti dell’assessorato alle Politiche sociali del comune di Guidonia Montecelio. Il servizio, rivolto a tutti coloro che avanzeranno una richiesta di contributo, darà la possibilità ai residenti del comune di entrare nel mondo del lavoro svolgendo attività di pubblica utilità.

Una rivoluzione nel modo di intendere e vedere l’assessorato. “Riteniamo si tratti di una grande occasione per tutta la città – dichiara il consigliere comunale Marianna De Maio (Forza Italia) -. Con il lavoro favoriremo il reinserimento nella società di una persona in difficoltà. Credo che per un cittadino ottenere un contributo dopo aver svolto un compito utile alla città sia anche più appagante a livello morale. Da mesi l’assessorato sta portando avanti questo progetto ed è tutto pronto per la partenza della fase sperimentale. Abbiamo anche interpellato molti utenti, riscontrando una grande soddisfazione per questa idea già portata avanti da altre amministrazioni comunali”.

Un mese lavorativo porterà ad un compenso per l’attività svolta, lo stesso del classico contributo. “In questo modo riusciremo a raggiungere molteplici obiettivi – interviene l’assessore Marco Berlettano -. Oltre ad aiutare una persona in momentanea difficoltà economica riusciremo ad acquisire dei livelli minimi professionali lavorativi, agiremo per una maggiore integrazione sociale dell’individuo che entrerà in relazione con i compagni di lavoro e figure di riferimento. Inoltre in questo modo riusciremo a garantire l’acquisizione di autonomia lavorativa come i tempi di esecuzione e la qualità produttiva”.

(851)

happy wheels 2 demo

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.